Sistemi servoidraulici

Le soluzioni servoidrauliche illustrate in questa pagina vengono fornite plug&play. Nonostante siano state realizzate per soddisfare le esigenze di specifiche applicazioni, possono essere adattate anche ad altri tipi di macchine.

ePrAXmax_1_HEX6341

Unità di azionamento elettro-idraulica tipo ePrAX® max

Unità di azionamento elettro-idraulica tipo ePrAX® max

L’unità di azionamento elettro-idraulica brevettata del tipo ePrAX® combina i vantaggi di due tecnologie di trasmissione in un unico sistema in modo potente e pronto per l’allacciamento. Il sistema idraulico la rende robusta e durevole, e grazie alla struttura integrata non necessita di tubi dell’olio esterni. Il numero di giri viene regolato indistintamente per ogni asse tramite il regolatore di azionamento ePrAX. Questa unità di azionamento è stata specificamente ottimizzata per le presse piegatrici e sfruttando in maniera mirata l’energia di caduta temporaneamente accumulata per la corsa di estrazione, offre a tali strumenti una dinamicità molto elevata unita a un netto risparmio energetico. L’unità ePrAX® max è conforme alle norme vigenti in materia di prevenzione degli infortuni ed è certificata con l’attestato di verifica costruzione secondo le Direttive europee n. 13005.

Dati tecnici

  • Forza nominale per macchina: da 1.100 a 2.500 kN (con due ePrAX)
  • Velocità rapida: fino a 230 mm/s
  • Precisione di posizionamento: 5 µm
  • Corsa di lavoro: 280 mm (standard)

Scheda tecnica: DH 6341

ePrAXmodular_HEX6340.rgb.100x100

Unità di azionamento elettro-idraulica tipo ePrAX® modular

Unità di azionamento elettro-idraulica tipo ePrAX® modular

L’unità di azionamento elettro-idraulica brevettata ePrAX® modular è pienamente conforme ai requisiti richiesti per gli azionamenti delle presse piegatrici a CNC. Tutti i componenti necessari sono assemblabili secondo il principio del sistema modulare e permettono di sfruttare lo spazio di installazione in maniera ottimale grazie a una disposizione flessibile. L’unità ePrAX® modular è conforme alle norme vigenti in materia di prevenzione degli infortuni ed è certificata con la sperimentazione n. 18003.

Dati tecnici

  • Pressione di esercizio pmax: 320 bar
  • Portata Qmax: 50 l/min
  • Potenza nominale: 24,3 kW (per asse)
  • Posizione di montaggio: orizzontale (modulo cilindro, modulo serbatoio) o a scelta (modulo Servo Power)

Scheda tecnica: DH 6340

HS120_DH6347.cmyk.100.100

Gruppo servoidraulico tipo HS120

Gruppo servoidraulico tipo HS120

Grazie all’impiego di servomotori reversibili, i gruppi servoidraulici non hanno bisogno di ulteriori valvole per regolare la posizione o la pressione. Cambiando il senso di rotazione del motore, vengono comandati l’ingresso e l’uscita dell’attuatore. Il comando può avvenire in modo analogico tramite un convertitore oppure digitale mediante diversi sistemi bus. Questi gruppi si contraddistinguono per dimensioni di montaggio compatte e accelerazioni altamente dinamiche.

Dati tecnici

  • Pressione di esercizio pmax: 150 bar
  • Portata Qmax: 4,8 l/min
  • Massa: 6,3 kg

Scheda tecnica: DH 6347