Il progetto attuativo quale strumento di pianificazione per l'ingresso nella mobilità elettrica

Nel quadro del progetto attuativo viene analizzato il fabbisogno di potenza del sistema veicolo e vengono individuate le singole utenze principali. Nel successivo lavoro di ricerca vengono selezionati i componenti (ad es. motore, inverter) che soddisfano i requisiti stabiliti. Vengono inoltre analizzati e raggruppati i potenziali di ottimizzazione dei componenti in base ai rapporti tra consumo energetico, prestazioni e peso. Le singole raccomandazioni vengono strutturate con chiarezza e riunite in modo dettagliato in un unico documento, dopodiché presentate su richiesta al committente in loco.

Esempio di struttura di un progetto attuativo:

  • Analisi del sistema
    • Prestazioni richieste dell'azionamento centrale/del sistema complessivo
    • Potenziale di ottimizzazione mediante progetti di azionamento remoti
    • Prestazioni richieste delle singole funzioni
    • Determinazione della capacità/durata della batteria

   

  • Architettura del sistema
    • Panoramica
    • Selezione dei componenti
    • Prezzi indicativi dei componenti
    • Stima dei costi del progetto
    • Conclusioni

  

  • Descrizione dei componenti
    • Batteria / cluster di batterie
    • Motore(i) di azionamento / inverter
    • Dispositivo di controllo
    • Caricabatterie
    • Altri componenti

  

Da qui può richiedere al Suo referente un'offerta per un progetto attuativo specifico per i Suoi tipi di veicolo.